Progetti

Attività svolte dai Volontari/e dell’Associazione “Gli amici di Zaccheo-Lombardia” all’interno della 2° Casa di Reclusione Milano – Bollate.

Assistenza alla persona
L’Associazione di volontariato “Gli amici di Zaccheo-Lombardia” da contenuto al Documento d’Intesa, sottoscritto ogni anno con la Direzione del carcere, visitando regolarmente i detenuti/e per favorire la riabilitazione ed il reinserimento sociale mediante opera di sostegno umano e morale, adoprandosi per la risoluzione di problemi di ordine pratico.

Accompagnamento
L’Associazione di volontariato “Gli amici di Zaccheo-Lombardia” da contenuto al Documento d’Intesa sottoscritto ogni anno con la Direzione del carcere, accompagnando e orientando i detenuti/e da e per il carcere e durante la fruizione di permessi premio sia domiciliari sia presso le strutture convenzionate con l’Associazione e altre Enti del privato e pubblico sociale.

Attività culturali
L’Associazione di Volontariato “Gli amici di Zaccheo-Lombardia” da contenuto al Documento d’Intesa sottoscritto ogni anno con la Direzione del carcere, promuovendo attività culturali dentro e fuori dal carcere in rete con le altre realtà del pubblico e privato sociale.

  1. Predisposizione con gruppi di lavoro, nei Laboratori-Redazioni, del “Periodico sulla Salute” della 2° Casa di Reclusione Milano-Bollate; impaginazione, stampa e diffusione con cadenza mensile. I principali argomenti di pubblicazione sono contributi da parte degli Operatori istituzionali, elaborati scritti e grafici dei detenuti/e, informazioni sanitarie monotematiche tramite approfondimenti sui temi di maggior interesse per la popolazione detenuta.
  2. “Centri di ascolto e raccolta dati” (Sportelli Salute) ai reparti Maschili, al Femminile, in Area Sanitaria, funzionali alla raccolta di informazioni sullo stato di salute della popolazione detenuta per migliorare ed estendere la prevenzione di malattie. A tale scopo le segnalazioni dei detenuti/e permettono di ottimizzare le soluzioni alle problematiche insorte segnalandole ai Referenti istituzionali.

La nostra Associazione continua a seguire gli ex detenuti, a termine della pena, che ne facciano esplicita richiesta aiutandoli nel reinserimento sociale e relazionale.